Archivio mensile:Aprile 2013

ACTION

Elementi presenti, fuoco, aria, ma anche acqua, vapore, natura, geometria, ma anche vittoria. Segreti seminati alla radice dell’umanità. Visualizzo storie nuove, riparto dalla profonda base, fino alla presente superficie. Il dono del sogno che cerca la porta, tra visibile e invisibile.

présentation

présentation

présentation

presentazione, artista contemporaneo, espressione libera, amore, pace, unità, consapevolezza, arte concettuale, casa museo sotto l’etna, sicilia arte

corrente

Siamo foglie di una cultura che non può opporsi alla corrente. Cambiamento Interiore in corso, messaggio compresso, apertura di cuori immediata, volo del pensiero libero, apertura di una gabbia, dove risiedere diventa quasi incomprensibile, guide nel caos, amore, amore, amore, questa è la regola che sento dentro il mio cuore.

Sicily Art

family, science and spirituality

family, science and spirituality

 family, science and spirituality

family, science and spirituality

family, science and spirituality

family, science and spirituality

family, science and spirituality

family, science and spirituality

family, science and spirituality

family, science and spirituality

family, science and spirituality

family, science and spirituality

family, science and spirituality

family, science and spirituality

family, science and spirituality

family, science and spirituality

family, science and spirituality

Sicilia Disco

In Sicilia non si possono fare società, e non si possono coltivare banane, ma si potrebbe riempire di contenuto la parola, energia. Oggi tornando da Sr, vedevo l’Etna, Lei sente il nostro amore, il nostro rispetto, e questo ci rende tutti degli iniziati che si addormentano sulla pancia del drago, ma non basta, io credo profondamente che oggi, specie negli ambienti disco, si debba inserire più spir…itualità, accendere fuochi, e fare di tutte le Anime, un pensiero che viaggi per oceani. Forse non ci stiamo rendendo conto che a un paio di ore di volo, c’è una serissima guerra, ho visto il medioevo attraverso una motosega che operava contronatura in maniera istituzionale. Forse sembra esagerato, ma mi sembra tutto così surreale, come se ci stiamo abituando, ma guardate che è tutto dietro l’angolo, e mentre ci preoccupiamo dei nostri politici che hanno totalmente perso il senso della realtà, dai nostri occhi escono lacrime che non siamo coscienti essere il risulato di atrocità che viaggiano nell’aria. Notte

arte contemporanea

Claudio è un mezzo scelto per manifestare. La natura è specchio dell’arte, al punto che sarebbe possibile comprendere e spiegare l’universo tramite semplici congetture artistiche, tenendo fermi in mente che sia la verità sia l’artificiale poggiano sull’arte. L’uomo, strumento della tangibilità, è mezzo dell’arte medesima; l’artista si dona alla natura ed essa diviene manifesta, trovando giovamento reciproco: voluttà per una creazione ed illusoria manifestazione. I dipinti di Claudio sono stati bussola cognitiva di questa percezione esistente: famiglia, scienza e spiritualità. La famiglia è silenzioso abitante dei quadri di Claudio: la famiglia prima sede dove si comprende il significato più profondo dell’ esistenza, in cui il legame tra le reciproche vite si porta oltre il concetto stesso di famiglia trasformandosi in qualcosa di ossessivamente profondo, intersecato, incollato, pitturato, confuso, connesso, furente ma devoto e sicuro. Il mondo è famiglia, io sono famiglia, loro sono famiglia. Il cosmo e l’universo intero sono famiglia, intesa come legame ontologico e viscerale tra spiritualità e materia. Claudio esprime la Famiglia nei suoi dipinti e la Famiglia usa Claudio come strumento per manifestarsi. La scienza ordina. La scienza modella per ordinare, è strumento tangibile ed attraente per palesare Arte. La Natura e la Scienza che la governa e regola sono conoscibili attraverso svariati strumenti; quando osservo con un microscopio a fluorescenza rivedo nozioni naturalmente espresse ed evidenti nei disegni di Claudio, essi stessi sono ulteriore strumento di conoscenza di natura scientifica: fotografia espressiva di un soggetto che osserva l’universo e lo blocca, per un lungo tempo, non come mera immagine, ma come essenza, attraverso l’arte pittorica, la più antica e primordiale delle arti espressive che l’umanità ha sperimentato. Peculiarità e tratto distintivo dell’arte pittorica di Claudio è il carattere spirituale che emerge dalla capacità di formarsi tra l’errore e la consapevolezza, conflitti e legami, per una crescita ed una razionale evoluzione spirituale, esaltando l’interiorità degli uomini, delle cose e degli stessi elementi; esso ne acquisisce specifica competenza imparando a realizzare un agire sapiente per poterlo poi trasmettere agli altri, alle altre cose, da quelle naturali a quelle artificiali fino a restituire all’arte un dono prezioso: il divenire. Descrivere e spiegare i dipinti di Claudio non è altro se non descrivere Lui, un ricercatore, uno scopritore sapiente che come loro opera per trasformare ciò che incontra in un unico organismo capace di generare crescita e libertà, ma sopra ogni cosa verità. I tuoi quadri sono atti d’ amore.

Tua cugina mlaura