art contents

Fame Superata - Futuro Dattereto

Fame Superata – Futuro Dattereto

Evoluzione tra le Nuvole

Evoluzione tra le Nuvole

Pubblicato in art concept, art contents, Arte Concettuale Involontaria, concetto arte, contenuti d'arte, kuns inhoud, kunskonsep, מושג האמנות, תוכן האמנות, कला की अवधारणा, कला सामग्री | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su art contents

plots

Il tempo che verrà

Il tempo che verrà

Etna, S.Agata, Mediterraneo, sono pilastri fondamentali di questo respiro. Camminandoci intorno, è percettibile una sottile poesia accarezzare il cuore, non siamo più abituati a provare queste emozioni, sono benefiche, in diretta connessione con quanti hanno calpestato la tela, è una proporzione quantica, se desiderate frutto della mia fantasia.

PRIVATE COLLECTION IMPRINTS OF PEACE

PRIVATE COLLECTION IMPRINTS OF PEACE

Ho immaginato uno spazio sociale, chiunque volesse girarci delle scene, ricercare traccia scritta, far parte di questo spettacolo nato dal flusso, è il benvenuto.

FAMILY NEEDS LOVE

FAMILY NEEDS LOVE

Gratificato da questo piccolo cambiamento.

PROROGATA
Fino a Domenica 13 Gennaio h. 9/19
Catania Exhibition Contemporary Art

PALAZZO DELLA CULTURA O PLATAMONE

PALAZZO DELLA CULTURA O PLATAMONE

Emozione è trovarsi in famiglia, riconoscere Catania anche in questo. Calore, voglia di farcela, essere presenti.

Emozione è trovarsi in famiglia, riconoscere Catania anche in questo. Calore, voglia di farcela, essere presenti.

L’arte è espressione di se stessi….e può essere tutto…un semplice ramo di un albero piegato in un certo modo…una goccia di pioggia che cadendo segue un certo ritmo…ed è bella perché è soggettivo anche il significato di una determinata opera d’arte…è voglia di esprimersi….voglia di urlare ciò che senti e anche voglia di capire……
Lua Scalisi

L'Amore è qual cosa che non muore mai

L’Amore è qual cosa che non muore mai

DATEMI SPAZIO – L’Immaginazione chiede spazio

INSTALLAZIONE ANTROPOLOGICA PORTALI QUANTICI PITTURA COSMICA
Opere esposte 77
Imprints: London, Paris, Amsterdam, Venice, Malta, Rome, Abu Dhabi, Milan, Greece, Turkey, Cairo, Catania.

La Mia Complice

La Mia Complice

Pubblicato in accoglienza d'artista, artist's reception, exhibition contemporary world, Il tempo che verrà, involuntary art, mostra mondo contemporaneo, plots, trame, אמנות רצונית, מגרשים, קבלת הפנים של האמן, תערוכה עכשווית, استقبال الفنان, الفن اللاإرادي, المؤامرات, معرض العالم المعاصر, アーティストのレセプション, プロット, 不随意アート, 展覧会現代の世界 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su plots

the solution of the three

Non saziatevi di chiacchiere, degustate fatti reali, vi sentirete più leggeri.

Pubblicato in catania exhibition contemporary artist, connessione cosmo, connexion cosmos, cosmos connection, la solution des trois, la soluzione del tre, révélation du plan, revelation of the plan, rivelazone del piano, the solution of the three, αποκάλυψη του σχεδίου, اتصال الكون, الكشف عن الخطة | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su the solution of the three

receive a gift

Colori e vibrazioni catturati dal mondo nelle tele del Maestro Claudio Arezzo Di Trifiletti, Intrinseche di un messaggio che va oltre gli stessi confini dell’arte contemporanea, un messaggio di pace nel mondo che pone lo spettatore a riflettere in un percorso di continue emozioni.

Davide Camonita
#privatecollectionimprintsofpeace

Pubblicato in arte contemporanea contemporary art, receive a gift, ricevere un dono, λάβετε ένα δώρο, לקבל מתנה, تلقي هدية | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su receive a gift

between sky and sea

Installazione Antropologica “Datemi Spazio”
Private Collection Imprints of Peace Portali Quantici
Catania Palazzo della Cultura – Via Vittorio Emanuele II, 121
Fino al 6 Gennaio h.9/19

Via Crociferi Catania

Via Crociferi Catania

Avere chiaro ciò che si osserva, è cosa assai rara. Sentire quello che penetra il nostro essere, tradurlo, meditarlo, complice è il tempo. La mia pittura appartiene al Barocco siciliano, al rito della granita col pane, al semplice invisibile popolare, agli scorci che solo perdendosi è possibile ritrovare.

Imprints of Peace London Paris

Imprints of Peace London Paris

Dare spazio all’immaginazione, lontano dall’esaltazione, veloce passo l’emozione. Traccia, pennello, colori vibrano, comunicano. Mondi espressi in codici apparentemente invisibili. Antropologia della mente, ghiandola pineale, intelletto osservatore, potere dell’immagine, connessioni di più dimensioni. Entrare dentro l’invisibile rete, ascoltare coscientemente il suono consapevole del cosmo.

World Needs Love Sicily Contemporary Artist

World Needs Love Sicily Contemporary Artist

Mia è da ieri che mi sta davvero scioccando.
Da trovatella disubidiente, canimannera, poche settimane aveva, abituata al nulla nel nulla della desolazione selvaggia.
Niente, ora si mette anche in posa per aiutarmi.
Davvero senza parole.

DARE SPAZIO ALL'IMMAGINAZIONE

Tra Cielo e Mare

Pubblicato in between sky and sea, dar espacio a la imaginación, date spazio all'immaginazione, entre cielo y mar, gee ruimte vir die verbeelding, give space to the imagination, kwantum portale, Mia Private Collection Imprints of Peace, portales cuánticos, Portali Quantici, Quanti Sacrifici Piccola Mia, tussen lug en see, Via Crociferi Catania, البوابات الكمية, بين السماء والبحر, تعطي مساحة للخيال | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su between sky and sea

give me space

datemi spazio

Non prendetela come una mostra, è una viva installazione. Datemi Spazio è il suo nome.

Pubblicato in datemi spazio, donne moi de l'espace, give me space, installation d'art, installazione arte, ukufakwa kobuciko, художествена инсталация, امنحني مساحة, تركيب فني, আমাকে স্থান দাও | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su give me space

confidences

Maria se fossi stato nelle possibilità sarei subito andato, ora spero solo nella preghiera come ti confidavo. Tra meno di un mese dovrei esporre questi 100 forse più lavori davvero nati dalla percezione, spero un giorno andare al salone della connessione negli Emirati, mi piacerebbe tanto. Piano piano cercherò di spiegarmi alla mia gente, qui in città dove resti a volte lo stesso di sempre, ma piano piano sono davvero felice del nostro viaggio, di aver conosciuto i tuoi angeli. Grazie, spero tutti insieme ci guardino nel nostro divenire. Grazie a te di questo contatto. Impressionante quante connessioni alla prima lettura. Da piccolo ho smesso di studiare sui libri, o meglio una Santa signora si prese cura del mio studio, poi una ragazza che ora è giornalista alla Rai. Sento di dover essere grato davvero al Regno Unito, all’Islanda e piccola Italia siamo qui.

casa museo sotto l'etna, tutto parla attraverso il nostro sentire.

casa museo sotto l’etna, tutto parla attraverso il nostro sentire.

studio

Ma perché non venite invece a trovarmi a casa, per comprendere cosa potrà essere questa mostra che non sarà se voi non ci credete. Salvo è la missione di un Catanese nel mondo, se non si comprende questo, senza voler togliere niente a nessuno. Non sono un tecnico dell’arte, la vivo semplicemente, e per scelta non folle ho intrapreso questa strada, non è un voler apparire, anzi quello che lascio intendere è solo un pizzico che risiede, solo chi mi conosce sa del mio percorso. Per me è un grande privilegio fare da ponte per Catania, questa mostra non è una promozione artistica, una ricerca di popolarità, “avi ca fazzu buddello da quando sono nato”, E’ la trasmissione di codici, un messaggio che parte da Catania, vi prego di comprendere.

Private Collection Imprints of Peace

Exhibition Contemporary Art Catania 1 Dicembre 6 Gennaio 2019 Palazzo della Cultura

Pubblicato in confidences, confidenze, imprints art exhibition | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su confidences

reconciliation

Martorina, terra dal seducente richiamo. Dall’ombra del grande e antico albero, che ha accolto tanti passanti. Lì, attende il cavallo che scorge la calorosa e abbagliante luce al suonar incessante delle cicale.
Il ponentino con delicatezza soffia quando il sole è al massimo dello splendore, e ogni cosa si riempie di allegro movimento diffondendo nell’aria il profumo del solitario cespuglio che attende con pazienza la mano di chi lo accarezzerà. 

modica needs love

fattoria spirituale


Ma a breve, Il rosa del calante sole come per magia cambia le calcaree e bianche pietre in pregiati quarzi dal rosa splendente. Mentre il riccio tranquillamente vaga, la volpe si prepara per la danza notturna.
Così viene l’ora della musica, ispirata dal buio del plenilunio dove ogni creatura partecipa alla sinfonia con la propria canzone fino alla visita del nuovo giorno,… che è ispirazione continua di tutto il creato.

Carmelo Arezzo di Trifiletti

Pubblicato in andleg býli, famiglia terre di martorina, imprints terre di martorina, reconciliación, reconciliation, réconciliation, riconciliazione, scritti carmelo arezzo di trifiletti, Versöhnung | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su reconciliation

democratic windows

Dietro un’apparente ipocrisia, si cela un pensiero negato.

Siamo molto meno di quello che pensiamo, molto più di quello che sappiamo.

Siamo molto meno di quello che pensiamo, molto più di quello che sappiamo.

Vetrine Democratiche

“L’Artistica Piazza Ettore Majorana 22 Catania”

Quando in una città, avviene famiglia, nel mondo si rigenera empatia.

Quando in una città, avviene famiglia,
nel mondo si rigenera empatia.

Pubblicato in acrylic colors, democratic windows, democratische vensters, L'artistica Catania, liquitex, lýðræðislegir gluggar, vetrine democratiche, vivere la passione nel costume, δημοκρατικά παράθυρα | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su democratic windows

joints

scritto contemporaneo claudio arezzo di trifiletti

incastri

Aveva l’anima a pezzi e il cuore in disuso. Entrò in quella stanza per scappare dal rumore di un mondo che le si sgretolava sotto ogni passo. Gli occhi bagnati dalle lacrime, la voce rotta dal pianto, il respiro scandito da un’altalena di emozioni. Si sarebbe mai perdonata? Nel buio di quella stanza una voce cercava una risposta. Sarebbe mai arrivata quella risposta? In un gioco di ricordi e rimorsi, dove i rimpianti avevano scalzato via i sogni di una vita, ecco riaffiorare  i momenti più importanti che avevano disegnato il suo destino. Le stavano presentando il conto? Amori, amicizie, lacrime e gioie danzavano in quella stanza  soffocando pian piano i suoi respiri. Le mani tremanti, i passi decisi e sicuri, i battiti ora veloci bramavano il silenzio. Lo avrebbe fatto davvero? Ne avrebbe avuto la forza o si sarebbe perdonata per non essere diventata ciò che aveva sempre creduto di poter essere.

Cristina Cocuzza

Pubblicato in cristina cocuzza, gewrigte, incontri 1, joints 1, meetings, scritto formikepazze, vergaderings, जोड़ों, बैठकों, ジョイント, ミーティング | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su joints