Sicilia Disco

In Sicilia non si possono fare società, e non si possono coltivare banane, ma si potrebbe riempire di contenuto la parola, energia. Oggi tornando da Sr, vedevo l’Etna, Lei sente il nostro amore, il nostro rispetto, e questo ci rende tutti degli iniziati che si addormentano sulla pancia del drago, ma non basta, io credo profondamente che oggi, specie negli ambienti disco, si debba inserire più spir…itualità, accendere fuochi, e fare di tutte le Anime, un pensiero che viaggi per oceani. Forse non ci stiamo rendendo conto che a un paio di ore di volo, c’è una serissima guerra, ho visto il medioevo attraverso una motosega che operava contronatura in maniera istituzionale. Forse sembra esagerato, ma mi sembra tutto così surreale, come se ci stiamo abituando, ma guardate che è tutto dietro l’angolo, e mentre ci preoccupiamo dei nostri politici che hanno totalmente perso il senso della realtà, dai nostri occhi escono lacrime che non siamo coscienti essere il risulato di atrocità che viaggiano nell’aria. Notte

Info su arte involontaria

Sposo il Dio dello Spazio, dove le stelle sono fluorescenti e non accese di un fuoco finito, dove la luce non brucia ma illumina ogni coscienza. Sposo il Dio dello Spazio, dove un tempo non era un tempo quando viveva l'emozione, dove risiedeva la giustificazione nell'Onniscienza, tutto ha un senso, e tutto è nella posizione con lo stesso numero, senza invocazione per una forza maggiore, senza discernimento tra albero e frutto, senza paura che non di se stessi, senza timore, che di essere offesi, senza parole per il peso delle stesse. Claudio Arezzo di Trifiletti
Questa voce è stata pubblicata in Sicilia Disco e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.