vision of the artist

Non ci sono arrivato per caso, è stato un continuo perdonarmi perdonare, ascoltare le vere esigenze, a volte allontanarsi dai loop, riempire le parole di contenuto. Scoprire gli elementi come alleati, ritrovarsi dentro un rito nelle cose più semplici. Non esiste difesa più potente dell’amore, e allo stesso tempo non bisogna dimenticare di amarsi per amare.

visione d'artista

visione d'artista

In solitudine il cuore riposa la rosa sboccia la goccia nutre il fertile si chiamerà fertile e da lì seguirà il giorno fino alla notte.

アーティストのビジョン

アーティストのビジョン

Info su arte involontaria

Sposo il Dio dello Spazio, dove le stelle sono fluorescenti e non accese di un fuoco finito, dove la luce non brucia ma illumina ogni coscienza. Sposo il Dio dello Spazio, dove un tempo non era un tempo quando viveva l'emozione, dove risiedeva la giustificazione nell'Onniscienza, tutto ha un senso, e tutto è nella posizione con lo stesso numero, senza invocazione per una forza maggiore, senza discernimento tra albero e frutto, senza paura che non di se stessi, senza timore, che di essere offesi, senza parole per il peso delle stesse. Claudio Arezzo di Trifiletti
Questa voce è stata pubblicata in la vision de l'artiste, Vision des Künstlers, vision of the artist, visione d'artista, アーティストのビジョン e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.