Archivio della categoria: Preghiera semplice

Catania, Piazza Giovanni Verga

La fontana porta il sigillo di un galantuomo, per chi non conosce la storia il suo nome è Carmelo Mendola. Amareggiato di tutte le cose che non vanno, i senza dimora al freddo, la politica del cemento, l’ingiustizia della parola. Avevo sentito di una cifra per il restauro che sembra più una mangiatoia, quella non è più una piazza ma un posteggio, la fontana è memoria da proteggere, cosa importante servono più alberi e meno macchine, il mondo è cambiato, la terra desidera respirare.

Preghiera semplice

Oh! Signore, fà di me un istrumento

della tua pace :

Preghiera semplice

Preghiera semplice

Dove è odio, fà ch’io porti Amore

Dove è offesa, ch’io porti il Perdono

Dove è discordia, ch’io porti Unione

Dove è dubbio, ch’io porti la Fede

Dove è errore, ch’io porti la Verità

Dove è disperazione, ch’io porti la

Speranza

Dove è tristezza, ch’io porti la Gioia

Dove sono le tenebre, ch’io porti la

Luce.

Oh ! Maestro, fa ch’io non cerchi tanto:

Ad essere consolato, quanto a consolare.

Ad essere compreso, quanto a comprendere.

Ad essere amato, quanto ad amare.

Poichè:

Si è : Dando, che si riceve.

Perdonando, che si è perdonati.

Morendo, che si risuscita a Vita

Eterna.

S. Francesco

S. Francesco