Archivio tag: humanité

don’t panic

Rimediare umanità, questo ha richiesto il pianeta. In sogno mi è stato chiesto se Roma ce la farà, ho pensato di aver sbagliato tavolo. Paura e sgomento, l’uomo ha trovato l’uovo dentro il palmento. Non siate presuntuosi, riconoscete le vostre guide, vi sono state affidate perché voi comprendiate. Il tempo per noi non è paragonabile a quello degli angeli, delle montagne, del creato. La prima volta uccideste il Figlio, e la Madre vi perdonò, oggi quel perdono diventa giudizio. Guai all’uomo stolto, e abbi fede che il tuo dolore possa avere giustificazione. Niente di materiale avrà spirito, se non i frutti dell’amore. Lavorate la terra per nutrirvi, date riposo al mare e a tutte le risorse, camminate piano, il tempo è arrivato.

Common floor

Ritrovati a Pompei in una prestigiosa dimora, resti di un abbondante banchetto. Usignoli considerati una vera prelibatezza, e maialini di appena due mesi. Qualsiasi divinità avrebbe maledetto quell’uomo. Rispettiamo il creato, il virus scomparirà giusto il tempo dell’avvertimento, che durerà 10 anni, poi starà a noi comprendere la strada per sconfiggere il buio. Proteggiamo ciò che ci è stato affidato, rimboschire il pianeta.
Abbiamo seriamente ammalato l’ecosistema globale.

PIANO COMUNE

Particelle di reale comunicano.

Ieri mi è stato donato un antico telo da raccolta, pesante la sua stoffa, impermeabile ho ritrovato un tetto.